Oggi è Sabato 23 Luglio 2016

A seguito dell’affidamento, da parte dell’Amministrazione Provinciale, della gestione del Servizio Idrico Integrato, Pavia Acque S.c.a.r.l. è diventata il Gestore Unico d’Ambito per la provincia di Pavia.
Pavia Acque è una Società Consortile a totale capitale pubblico, voluta dagli Enti locali, che gestisce il patrimonio idrico dei Comuni e opera sul territorio provinciale tramite le proprie Società Operative Territoriali Consorziate:

  • ACAOP SPA
  • AS-MARE SRL
  • ASM PAVIA SPA
  • ASM VIGEVANO E LOMELLINA SPA
  • ASM VOGHERA SPA
  • BRONI-STRADELLA PUBBLICA SRL
  • CAP HOLDING SPA
  • CBL SPA

Queste sono da anni impegnate sul proprio territorio di competenza nell’erogazione del Servizio Idrico alla collettività ed ora sono riunite in un’unica grande realtà.

Pavia Acque dal 1 Gennaio 2015 è l’interlocutore degli utenti per quanto riguarda i rapporti commerciali, subentrando alle Società Consorziate che finora hanno operato per conto di Pavia Acque e che proseguiranno nell’attività sul territorio.
L’obiettivo è di migliorare ulteriormente la qualità del servizio erogato, rendendolo omogeneo su tutto il territorio della provincia, con una particolare attenzione all’assistenza ai clienti.

Dal punto di vista degli utenti, il passaggio di titolarità dei contratti è automatico e non richiede alcun adempimento.
In particolare, in caso di domiciliazione della bolletta presso un Istituto di Credito o presso le Poste, Pavia Acque trasmetterà direttamente all’Istituto di Credito/Poste i dati per il passaggio della domiciliazione, che non subirà pertanto interruzioni.

Pavia Acque opererà sul territorio della provincia di Pavia utilizzando come uffici per il pubblico le attuali sedi delle Società Operative Territoriali dedicate all’attività di sportello, dove l’utente potrà continuare a rivolgersi per le pratiche relative ai contratti di fornitura e per tutte le informazioni sul servizio.