News

Avviata la Centrale di potabilizzazione di Mirabello a Pavia

Sono stati ultimati i lavori di adeguamento e potenziamento della Centrale di potabilizzazione di Mirabello a Pavia.
L’intervento ha riguardato lo smantellamento delle installazioni della centrale esistente, il risanamento/protezione delle strutture murarie, il rifacimento degli impianti elettrici, il completo rifacimento delle installazioni idrauliche ed elettromeccaniche.
I filtri rinnovati installati a Mirabello permettono il mantenimento delle soglie di ferro e manganese entro i limiti stabiliti dalla normativa vigente. Si è trattato di un intervento di sostituzione del vecchio impianto filtrante che è stato completamente rinnovato. La nuova Centrale contribuirà a garantire acqua di buona qualità nelle case dei cittadini pavesi.
Con l’intervento eseguito a Mirabello si completa il progetto di rinnovazione e potenziamento delle centrali di potabilizzazione di  Pavia, Ceranova e Torre d’Isola.
Ora il 100% del volume d’acqua immesso nella rete di distribuzione acquedottistica a servizio della città di Pavia e degli altri comuni interessati, è sottoposto ad un trattamento che garantisce la migliora qualità della risorsa.
Il nuovo sistema installato di abbattimento di ferro, manganese ed idrogeno solforato non prevede l’utilizzo di prodotti chimici ed è il più naturale possibile. L’ossidazione di ferro, manganese e idrogeno solforato avviene infatti con semplice insufflazione d’aria in pressione e filtrazione delle acque su letto di sabbia quarzifera.

L’investimento complessivo sostenuto da Pavia Acque per la realizzazione dell’intervento ammonta a circa 445.000 € (esclusa IVA).