News

Iniziati i lavori per il collegamento delle reti idriche di Tromello – Garlasco

Hanno preso il via i lavori di interconnessione delle reti idriche dei Comuni di Garlasco e Tromello, mediante la posa di una nuova tubazione di circa 3,2 km.

L’intervento ha l’obiettivo di migliorare l’efficienza della rete di distribuzione acquedottistica della zona orientale di Tromello e di estendere il servizio di acquedotto alla zona artigianale/commerciale localizzata lungo la ex S.S. 596 in posizione mediana tra i due Comuni, oggi non servita.

Il fabbisogno idrico del Comune di Tromello è infatti soddisfatto da un unico pozzo e da un solo impianto di potabilizzazione da cui la necessità di intervenire per evitare situazioni di criticità.

L’Intervento si inquadra in un più ampio programma finalizzato alla progressiva integrazione delle reti acquedottistiche di Garlasco, Tromello, Borgo S.Siro e Alagna Lomellina, per garantire migliore efficienza, flessibilità ed economicità del servizio, già avviato da Pavia Acque con la realizzazione della nuova centrale di potabilizzazione “S.Lucia” di Garlasco, che costituisce il baricentro del nuovo sistema acquedottistico integrato.

I lavori prevedono un investimento complessivo di € 724.704,60€ e termineranno entro il mese di giugno 2018.