Modulistica

Rimborso bolletta

SCARICA IL MODULO DI RIMBORSO

In caso di emissione di bolletta negativa diversa da una bolletta di chiusura utenza, il credito, se di importo fino a 20 euro, viene automaticamente riportato in diminuzione della bolletta successiva, che viene emessa al massimo entro tre mesi.

Per il rimborso delle bollette a credito di importo superiore a 20 euro e per le bollette a credito da chiusura o voltura utenza, se è attiva la domiciliazione della bolletta il rimborso avverrà automaticamente sul conto corrente bancario utilizzato per gli addebiti. In caso contrario, l’utente può, alternativamente:

  • richiedere, entro la scadenza della bolletta a credito, di recuperare l’importo sulla bolletta successiva o su quella di un altro servizio attivo (nel caso di bollette emesse per cessazioni o volture), rivolgendosi al proprio sportello di competenza, anche via mail, o telefonando al numero verde 800 193 850 (ATTENZIONE: si invitano gli utenti con operatore ILIAD, non abilitati a chiamare alcuni numeri verdi, a contattare il numero nero 0383  1940102 o a inviare un’e-mail a info@paviaacque.it);
  • richiedere il rimborso mediante bonifico bancario compilando l’apposito modulo, da inviare, unitamente al documento d’identità del richiedente, tramite e-mail a  rimborsi@paviaacque.it, oppure via fax al numero 0382 434893 oppure con consegna allo sportello di competenza.

Il rimborso verrà effettuato dagli uffici amministrativi, dopo la verifica dello stato dei pagamenti, di norma entro il 10° giorno del secondo mese successivo a quello di presentazione della richiesta.