News

Avvio Centrale di Certosa di Pavia: l’acqua “bianca” che potrebbe uscire dal rubinetto è potabile

Sono stati completati i lavori di rifacimento dell’impianto di potabilizzazione di Via Verdi, nel Comune di Certosa di Pavia.
La Centrale è stata avviata con successo al termine delle fasi di collaudo e preavvio svolte da Pavia Acque in collaborazione con la società operativa territoriale ASM Pavia. Si tratta di un intervento particolarmente importante che contribuisce significativamente a migliorare la qualità del servizio erogato all’utenza.
Contestualmente all’entrata in funzione dell’impianto è stato messo in servizio il nuovo pozzo perforato nelle sue immediate vicinanze ed è stato disattivato quello presente in Via Togliatti.
Allo stato attuale Pavia Acque e ASM Pavia stanno provvedendo alle regolazioni dei dosaggi di aria per l’abbattimento del ferro e del manganese presenti nelle acque grezze per cui è probabile che l’acqua erogata possa assumere una colorazione bianca (per eccesso d’aria in distribuzione) ancora per qualche giorno. Tale condizione non ne pregiudica la potabilità.
In ottemperanza alle indicazioni di ATS Pavia, sono state predisposte la disinfezione e il monitoraggio, in termini microbiologici, delle acque distribuite, attività che proseguiranno nel corso delle prossime settimane.