News

Sostituzione contatori: è la volta di Roncaro e Sant’Alessio con Vialone

Consentire la telelettura dei consumi senza la necessità di accedere alla proprietà privata, limitando i possibili tentativi di truffe da parte di falsi letturisti. Questo uno dei principali vantaggi offerti dagli “smart meter”, i contatori elettronici che Pavia Acque si appresta a installare nei Comuni di Roncaro e Sant’Alessio con Vialone, in sostituzione dei vecchi misuratori. Inoltre nei prossimi mesi quando il sistema di trasmissione sarà a regime, gli utenti non dovranno più preoccuparsi di inviare l’autolettura e riceveranno sempre bollette emesse sulla base di consumi effettivi, senza fatture in acconto.
A Roncaro gli operatori di Pavia Acque installeranno complessivamente circa 500 nuovi misuratori mentre a Sant’Alessio con Vialone le sostituzioni saranno in tutto 300.  Restando in area pavese, dopo questi Comuni, a seguire, saranno coinvolti quelli di Certosa di Pavia, Giussago, Vellezzo Bellini e Trivolzio.

Avviato nel luglio del 2019, il progetto di rinnovo parco contatori di Pavia Acque che fa parte del piano di investimenti finalizzato al miglioramento delle infrastrutture del SII, proseguirà nei prossimi mesi estendendosi ad altri Comuni del territorio provinciale.

Si ricorda che l’intervento di sostituzione non comporta alcun costo a carico dell’utente e ha una durata di circa 15 minuti, nel corso dei quali viene interrotta l’erogazione dell’acqua.
Inoltre l’attività può riguardare un luogo “accessibile” (dove non è necessaria la presenza dell’utente, ad esempio i pozzetti in strada), “parzialmente accessibile” (dove è necessario che l’utente metta in condizione il tecnico di raggiungere il luogo d’intervento, ad esempio gli spazi comuni in condominio) o “non accessibile” (dove è necessaria la presenza dell’utente, ad esempio le abitazioni).

Per garantire una maggior tutela agli utenti, gli operatori che si occupano delle sostituzioni sono dotati di un tesserino di riconoscimento munito di fotografia, che potrà essere verificato utilizzando il numero antitruffe di Pavia Acque, 0383 1940114, attivato in collaborazione con l’arma dei Carabinieri proprio per gestire le segnalazioni sui falsi operatori e sui tentativi di furto.

Nel corso delle sostituzioni dei contatori, i tecnici adotteranno tutte le disposizioni di precauzione emesse dal Ministero della Salute e relativi aggiornamenti, al fine di contenere il rischio di contagio: sono dotati dei dispositivi previsti (mascherine, guanti, occhiali e soluzioni disinfettanti), manterranno la distanza di sicurezza da ogni persona e sanificheranno il luogo di intervento una volta terminato il lavoro.
All’utente sarà richiesto, al fine di velocizzare le operazioni di sostituzione del contatore, di liberare preventivamente l’area intorno al contatore e di mantenersi ad una distanza di sicurezza di almeno due metri dal tecnico, oltre ad indossare una mascherina protettiva o altro indumento idoneo a coprire naso e bocca (ad esempio un foulard o una sciarpa).